Terapista della Mano

Riabilitazione altamente specializzata nelle patologie di
gomito, polso e mano nei territori di Crema, Cremona e Lodi

programma riabilitativo

Il programma riabilitativo deve necessariamente avere come punto di partenza una valutazione completa, conseguente alla diagnosi effettuata dal medico competente, che deve essere effettuata periodicamente per monitorare il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

La valutazione si avvale di diversi strumenti, tra cui goniometri dedicati per quantificare il movimento attivo e passivo, esame della forza muscolare dei singoli distretti esaminati, dinamometri per la forza espressa sia dalla presa digito palmare che da quella a pinza, valutazione della sensibilità, scale di valutazione dell’autonomia e della funzionalità dell’arto superiore da somministrare al paziente, osservazione e valutazione del gesto funzionale e dell’ambiente in cui viene svolto.

Dopo la valutazione, si costruisce con il paziente il programma terapeutico: la riabilitazione della mano si compone di numerosi strumenti, ognuno facente parte del bagaglio culturale e di competenze specifiche sviluppate dal singolo terapista e può comprendere per esempio esercizi funzionali, attività riabilitative, adattamenti delle attività della vita quotidiana, counseling per ausili, esclusione del gesto pregiudizievole per il problema del paziente e proposta di strategie alternative d’utilizzo per il distretto interessato.

Ulteriori strumenti speciali da utilizzare sono l’applicazione di taping neuro muscolare, vacuum terapia, elettrostimolazione, paraffinoterapia.